SIAV ha aderito, con altre 60 aziende italiane, a CO2alizione Italia, modificando lo Statuto con la formalizzazione dell’impegno verso la neutralità climatica

Le aziende aderenti si impegnano a evolvere progressivamente il proprio modello di business e il modello operativo verso un’economia a zero emissioni di gas climalteranti, obiettivo che diventa una vera e propria finalità dell’impresa protetta nel tempo, anche in caso di aumenti di capitale e cambi di management, passaggi generazionali o quotazione in borsa

CO2alizione Italia nasce nel 2022 come azione concreta del settore privato all’emergenza climatica, con l’obiettivo di stimolare le imprese all’evoluzione dei propri modelli operativi e di business secondo modelli a zero emissioni, così da contribuire al raggiungimento del target di neutralità climatica fissato dall’Unione Europea al 2050, contrastare il riscaldamento globale e concorrere al raggiungimento degli obiettivi dell’accordo di Parigi sul Clima.
Con la recente integrazione della tutela dell’ambiente in Costituzione, l’Italia ha formalizzato il suo impegno a contribuire a questo obiettivo vitale e può, a sua volta, assumere una posizione di leadership stimolando gli altri Paesi europei e il mondo intero ad apportare il proprio contributo.
L’inserimento della neutralità climatica tra le finalità statutarie quindi rappresenta la volontà formale del settore privato al raggiungimento dell’obiettivo di protezione del clima, in linea con gli obiettivi europei di neutralità climatica e quelli nazionali di transizione ecologica.
Fondata nel 1990 a Rubàno (Padova) e presente con proprie sedi a Padova, Milano, Genova, Bologna e Roma, SIAV è la prima azienda italiana nel settore dell’ECM (Enterprise Content Management), con soluzioni software e servizi di Outsourcing per la Gestione Elettronica dei Documenti, il Workflow Management e la Conservazione Digitale. L’inquadramento del modello di business in un’ottica che tra gli obiettivi prioritari pone la sostenibilità ambientale e sociale è tra le linee guida della vision di SIAV. Da gennaio 2022, l’azienda è diventata Società Benefit, passaggio chiave per la propria mission che persegue la certificazione B corporation.
SIAV conta oltre 4.000 clienti nel mercato pubblico e privato, con importanti referenze come Adecco, Agenzia ICE, Amadori, Autovie Venete, Bayker, Bottega Verde, Camst, Carpigiani, Cnpadc, Coop e Unicoop, Electrolux, Ferretti Group, Granarolo, ISTAT, Kerakoll, Sacmi, Segafredo, e molti altri.
“Aderiamo con molto entusiasmo a CO2alizione Italia, sentendoci profondamente parte di un sistema di aziende orientate da una visione che ancora lo sviluppo del proprio modello di business, nonché il proprio futuro, alla concretezza dell’impegno devoluto alla sostenibilità, intesa come insieme ambientale e sociale e reputata tanto importante quando la redditività” commenta Nicola Voltan, CEO di Siav.


A cura della redazione

Innov@zione.PA è testimone dell'execution digitale che grazie all'ICT rinnova modelli e processi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale. Il bimestrale illustra il quadro della messa in opera delle tante iniziative, dalle più consolidate a quelle più di frontiera, che pur operando in autonomia, e spesso con quegli elementi contrastanti tipici ...

Soiel International Srl
Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
Tel. +39 0226148855 r.a. - Fax +39 02827181390
E-mail: info@soiel.it
CCIAA Milano REA n. 931532
Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Soiel International, edita le riviste

Officelayout 189

Officelayout

Progettare arredare gestire lo spazio ufficio
Aprile-Giugno
N. 189

Abbonati
Executive.IT marzo-aprile 2022

Executive.IT

Da Gartner strategie per il management d'impresa
Marzo-Aprile
N. 3

Abbonati
Office Automation n.3 2022

Office Automation

Tecnologie e modelli per il business digitale
Maggio
N. 3

Abbonati