L’accordo sulle tecnologie quantistiche per lo Spazio

Siglato da partner del mondo scientifico e industriale, pone al centro dello sviluppo eccellenza tecnologica e capacità di fare sistema e filiera
26 Marzo 2022 |
A cura della redazione

Imprese, università, fondazioni ed enti di ricerca hanno firmato un Protocollo d’intesa per promuovere attività di ricerca e sviluppo nell’ambito delle “Quantum Technologies” per lo Spazio.
Visto il rapido evolversi delle tecnologie quantistiche, obiettivo di questa iniziativa è individuare le eccellenze italiane e metterle in rete perché possano lavorare insieme su uno dei fronti più all’avanguardia dell’innovazione attraverso collaborazioni, partnership in progetti di ricerca, sviluppo e innovazione in settori quali la crittografia quantistica, la comunicazione quantistica, i computer quantistici, i sensori quantistici e la metrologia quantistica.
Le attività congiunte di ricerca, sviluppo e innovazione saranno orientate alle applicazioni delle tecnologie quantistiche nel settore spaziale, con un focus specifico sull’integrazione di queste in nuove costellazioni di satelliti integrati con i sistemi e le infrastrutture terrestri come, ad esempio, per la comunicazione e la metrologia.
Gli aderenti al protocollo intendono collaborare, inoltre, in attività didattiche e di formazione attraverso, per esempio, lo sviluppo coordinato di programmi di dottorato a indirizzo industriale.
Ad oggi, i primi partner sono: Centro di Competenza cybersecurity Cyber 4.0; Consortium GARR; Fondazione Bruno Kessler; Gran Sasso Science Institute; Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR; Istituto Nazionale di Fisica Nucleare; Istituto Nazionale di Ottica del CNR; Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica; Leonardo; Politecnico di Milano; Sapienza Università di Roma; Telespazio; Thales Alenia Space Italia; ThinkQuantum; Università degli Studi di Padova; Università degli studi di Trento; Università degli studi di Trieste.
I partner auspicano un ampliamento estendendo la partecipazione anche ad altre realtà che operino nel campo dell’innovazione per creare una filiera dalla ricerca di base alla produzione industriale di soluzioni quantistiche per lo Spazio. La proprietà intellettuale generata dai progetti di “Quantum Initiative” sarà messa a disposizione della partnership, in un’ottica di co-sviluppo e miglioramento continuo.


A cura della redazione
Innov@zione.PA è testimone dell’execution digitale che grazie all’ICT rinnova modelli e processi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale. Il bimestrale illustra il quadro della messa in opera delle tante iniziative, dalle più consolidate a quelle più di frontiera, che pur operando in autonomia, e spesso con quegli elementi contrastanti tipici delle fasi di cambiamento e facendo sempre i conti con risorse limitate, tendono all’obiettivo della crescita del Paese attraverso l’elemento imprescindibile della modernizzazione della PA.

InnovazionePA è una iniziativa Soiel International, dal 1980 punto d’informazione e incontro per chi progetta, realizza e gestisce l’innovazione.
Tra le altre iniziative editoriali di Soiel:

Officelayout 189
Officelayout
Progettare arredare gestire lo spazio ufficio   Aprile-Giugno N. 189
Executive.IT luglio-agosto 2022
Executive.IT
Da Gartner strategie per il management d’impresa   Luglio-Agosto N. 5
Office Automation n.5 2022
Office Automation
Tecnologie e modelli per il business digitale   Luglio-Agosto N. 5

Soiel International

Soiel International Srl

Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
   Tel. +39 0226148855
   Fax +39 02827181390
   Email: info@soiel.it

CCIAA Milano REA n. 931532 Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Copyright 2022 © Soiel International Srl

Back to top