Shure Microflex: per dare voce

La voce, caratterizzata da altezza, timbro e intensità, quando attraversa lo spazio diventa un suono più o meno chiaro o distorto in funzione delle caratteristiche che definiscono lo spazio: dimensioni, architettura, riempimento, storicità, infrastrutture e clima.Quando parliamo, discutiamo e ci confrontiamo in incontri, conferenze, eventi non badiamo a questi aspetti, salvo quando ci irritiamo per […]
16 Luglio 2020 |
A cura della redazione

La voce, caratterizzata da altezza, timbro e intensità, quando attraversa lo spazio diventa un suono più o meno chiaro o distorto in funzione delle caratteristiche che definiscono lo spazio: dimensioni, architettura, riempimento, storicità, infrastrutture e clima.
Quando parliamo, discutiamo e ci confrontiamo in incontri, conferenze, eventi non badiamo a questi aspetti, salvo quando ci irritiamo per un microfono che ronza, per la voce che va e viene o quando una frase non arriva pienamente o correttamente.
In questi momenti percepiti come disturbo, interruzioni ed inerzia ci si rende conto che il mezzo attraverso il quale la voce di esprime ha un suo valore e una rilevanza per il buon esito del momento.
Nella vita delle aziende private e in particolare nella pubblica amministrazione di momenti in cui la voce deve potersi esprimere ed arrivare correttamente ce ne sono per decine di migliaia considerando ad esempio che gli uffici pubblici con autonomia funzionale in Italia sono 55.000 (1)
Nelle assemblee legislative, nelle conferenze internazionali, nelle riunioni di dipartimento o nei consigli regionali e comunali, la capacità di affrontare adeguatamente le tematiche, per prendere decisioni che riguardano i cittadini, inizia dall’udibilità ottimale dei relatori.
La molteplicità delle voci può però creare problemi di comunicazione.

 

Il sistema digitale per conferenza Microflex Complete è perfetto per ogni realtà che ospita meeting formali – dalle assemblee comunali alle riunioni aziendali, fino ai meeting internazionali multilingue che coinvolgono centinaia di persone assicurando un’interlocuzione, chiara continuativa ed efficace.
Il sistema offre un controllo completo sui parametri audio, l’agenda, la votazione, i documenti di supporto, il display informativo e l’interpretazione, rendendo anche le conferenze più efficienti e produttive.
La sua interfaccia utente, intuitiva, permette ai partecipanti del meeting di controllare facilmente i propri microfoni, voto, agenda e di selezionare il canale di interpretazione. La Near Field Communication Card integrata permette di identificare i partecipanti per nome senza nessun software o licenza aggiuntiva. Grazie all’ampia selezione di unità conference portatili, a incasso e modulari, Microflex Complete si adatta perfettamente ad ogni tipo di stanza. I microfoni “gooseneck” standard del settore Shure Microflex™ (disponibili con una o due sezioni flessibili) vantano la Tecnologia CommShield® per l’immunità RF e alcuni elementi del microfono intercambiabili per un’eccellente qualità audio.
Microflex Complete inoltre garantisce la massima scalabilità: espandibile fino a 3,800 partecipanti e 31 canali d’interpretazione (con equipaggiamento aggiuntivo);
– il Cavo di Ridondanza offre una maggiore affidabilità per garantire che tutte le unità conferenziali operino anche in caso di malfunzionamento del cavo;
– integrabile con un software accessorio (SW6000) per la gestione della conferenza che permette di configurare, gestire e personalizzare tutti gli aspetti della conferenza, come i ruoli dei partecipanti, la funzione voto, l’agenda, l’interpretazione, le informazioni mostrate, la registrazione, l’archiviazione e molto altro.
In una realtà in costante movimento e cambiamento, dove importante diventa non tanto un luogo fisico convenzionale quanto la capacità di essere connessi ovunque Microflex® Complete Wireless interviene a soddisfare le esigenze sempre mutevoli delle conferenze, senza installazioni invasive né limitazioni di cavi.
Microflex Complete Wireless offre la collaudata affidabilità wireless Shure fino a 125 unità e 8 canali d’interpretazione per riunioni fuori sede, stanze modulari o edifici storici.

 

Il sistema Wireless Microflex Complete combina una soluzione conference completa alla libertà del wireless per applicazioni in ambienti governativi, corporate o educational. Velocizza la configurazione in spazi dinamici o per meeting temporanei in hotel e centri conferenziali. Senza le limitazioni imposte dai cavi, Microflex Complete Wireless è perfetto per essere utilizzato in ambienti con sedute flessibili o con limiti architettonici. L’individuazione automatica delle Interferenze garantisce una trasmissione RF affidabile anche negli ambienti congestionati, la criptazione audio AES-128 garantisce una maggiore privacy. Ogni unità conferenziale wireless è alimentata da una piccola batteria al litio, e con un singolo access point si possono controllare fino a125 unità wireless senza ulteriori software o licenze.
Questa soluzione ben si presta per tutte quelle realtà della Pubblica Amministrazione che occupano edifici storici o che utilizzano palazzi storici per incontri e convegni di particolare rilevanza. Con Microflex Complete Wireless diventa più facile configurare le apparecchiature AV (audio-video) per soddisfare le esigenze di più aree conference distribuite in un edificio molto grande e articolato oppure trovare i mezzi e metodi più corretti per non intaccare le superfici o l’impatto estetico di questi ambienti, perché gran parte protetti dai Beni Culturali, pur garantendo un livello di prestazioni elevato.

 

Inoltre non possiamo dimenticare che nella maggior parte delle conferenze gestite dalla pubblica amministrazione il dato-audio deve poter essere di qualità, sicuro ed accessibile oltre che costituire un documento amministrativo di interesse pubblico, pertanto nel momento in cui viene registrato è fondamentale poter utilizzare un sistema che ne garantisca la sicurezza.
Shure, azienda internazionale che produce e distribuisce i sistemi di conferenza e discussione Microflex® Complete nel mondo, ha preso in considerazione anche le esigenze di sicurezza dei propri clienti sviluppando una tecnologia pensata per proteggere i contenuti senza compromettere la qualità audio.

 

La crittografia audio di rete Shure impiega la tecnologia di codifica AES-256 per proteggere i contenuti riservati. L’algoritmo di crittografia AES-256 è stato adottato dai più importanti istituti finanziari, enti governativi e servizi sanitari, in quanto si tratta di una delle forme più sicure di protezione della rete. Lo standard di crittografia AES-256 è stato ampiamente adottato e impiegato nel mondo e la crittografia audio di rete Shure è la forma più sicura di trasmissione ad oggi disponibile.


L’azienda
Fondata nel 1925, Shure Incorporated (www.shure.com) è ampiamente riconosciuta come il principale produttore mondiale di microfoni ed elettronica audio.
Nel corso degli anni, la società ha progettato e sviluppato molti prodotti audio professionali e di alta qualità che sono diventati leggendari per prestazioni, affidabilità e valore.
La vasta gamma di prodotti Shure comprende microfoni cablati di classe mondiale, sistemi microfonici wireless, sistemi di monitoraggio personale in-ear, sistemi per conferenze e dibattiti, sistemi audio in rete, auricolari e cuffie pluripremiati. Oggi, i prodotti Shure sono la prima scelta ogni volta che le prestazioni audio sono una priorità assoluta.
Shure Incorporated ha sede a Niles, Illinois, negli Stati Uniti, con oltre 30 strutture produttive aggiuntive e uffici vendite regionali in America, EMEA e Asia.
I prodotti Shure sono stati ovunque e hanno vissuto i momenti più importanti della storia contemporanea uno fra tutti quando ad esempio l’azienda si aggiudicò contratti per fornire microfoni alle forze armate degli Stati Uniti durante la Seconda Guerra Mondiale. L’azienda adottò i rigidi standard militari (MILSPEC) come sistema di controllo qualità per tutti i microfoni Shure. Questi standard vengono tuttora usati per le prove dei prodotti Shure.
Shure è parte di una rete di Partner di sistemi di integrazione quali Cisco, Chief, Polycom e Audinate.

• www.eticapa.it/eticapa/quante-sono-le-amministrazioni-pubbliche-italiane/
• www.shure.it/prodotti/conferenza-discussione/mxc
• www.shure.it/prodotti/conferenza-discussione/mxcw
• www.shure.it/company/history

I prodotti sono distribuiti da Prase.


A cura della redazione
Innov@zione.PA è testimone dell’execution digitale che grazie all’ICT rinnova modelli e processi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale. Il bimestrale illustra il quadro della messa in opera delle tante iniziative, dalle più consolidate a quelle più di frontiera, che pur operando in autonomia, e spesso con quegli elementi contrastanti tipici delle fasi di cambiamento e facendo sempre i conti con risorse limitate, tendono all’obiettivo della crescita del Paese attraverso l’elemento imprescindibile della modernizzazione della PA.

InnovazionePA è una iniziativa Soiel International, dal 1980 punto d’informazione e incontro per chi progetta, realizza e gestisce l’innovazione.
Tra le altre iniziative editoriali di Soiel:

Officelayout 197
Officelayout
Progettare arredare gestire lo spazio ufficio   Aprile-Giugno N. 197
Executive.IT n.2 2024
Executive.IT
Da Gartner strategie per il management d’impresa   Marzo-Aprile N. 2
Office Automation n.3 2024
Office Automation
Tecnologie e modelli per il business digitale   Maggio-Giugno N. 3

Soiel International

Soiel International Srl

Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
   Tel. +39 0226148855
   Fax +39 02827181390
   Email: info@soiel.it

CCIAA Milano REA n. 931532 Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Copyright 2022 © Soiel International Srl

Back to top