Pinta: è italiano il primo cane al mondo registrato in blockchain

L’idea nasce dagli esperti Irene Sofia, laureata in Biologia con indirizzo in Biodiversità ed Evoluzione Biologica, e suo marito Marco Crotta, laureato in informatica, formatore sulla blockchain per aziende, CEO, legali e traders
20 Aprile 2020 |
A cura della redazione

Ha preso così il via il progetto Fauna.life, la prima iniziativa che ha lo scopo di istituire un’anagrafe canina indipendente basata sulla blockchain, i cui dati rimangono inalterabili nel tempo, hanno una data certa ed un proprietario/autore identificabile tramite firma digitale. 

I dati infatti sono “permissionless” permettendo di rendere disponibile ma non pubblica l’intera storia di ogni elemento inserito. I vantaggi dell’applicazione sono enormi:

– unificazione dell’anagrafe canina a livello nazionale e potenzialmente internazionale;

– facilitazione degli spostamenti e delle adozioni tra Regioni diverse;

– ostacolo alla tratta dei cuccioli dall’Est Europa e contrasto al fenomeno del pet trade;

– possibilità di avere tutto l’albero genealogico degli animali di cui si hanno informazioni; 

– lega al microchip tutte le informazioni del pedigree;

– permette di allegare tutte le informazioni sanitarie;

– offre la possibilità di fare studi sulla trasmissibilità delle malattie genetiche ereditarie con accuratezza e su un campione molto vasto.

ll progetto nasce per l’anagrafe canina ma può essere applicato a qualsiasi animale identificabile tramite microchip o altro sistema identificativo, per contrastare il randagismo e catalogare le colonie.

I vantaggi della blockchain in ambito Pet sono notevoli. La tecnologia è semplice, efficace ed economica: possono inserire i dati i proprietari di cani e gatti, ma anche i volontari dei canili e gattili, veterinari e allevatori.


A cura della redazione
Innov@zione.PA è testimone dell’execution digitale che grazie all’ICT rinnova modelli e processi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale. Il bimestrale illustra il quadro della messa in opera delle tante iniziative, dalle più consolidate a quelle più di frontiera, che pur operando in autonomia, e spesso con quegli elementi contrastanti tipici delle fasi di cambiamento e facendo sempre i conti con risorse limitate, tendono all’obiettivo della crescita del Paese attraverso l’elemento imprescindibile della modernizzazione della PA.

InnovazionePA è una iniziativa Soiel International, dal 1980 punto d’informazione e incontro per chi progetta, realizza e gestisce l’innovazione.
Tra le altre iniziative editoriali di Soiel:

Officelayout 197
Officelayout
Progettare arredare gestire lo spazio ufficio   Aprile-Giugno N. 197
Executive.IT n.2 2024
Executive.IT
Da Gartner strategie per il management d’impresa   Marzo-Aprile N. 2
Office Automation n.3 2024
Office Automation
Tecnologie e modelli per il business digitale   Maggio-Giugno N. 3

Soiel International

Soiel International Srl

Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
   Tel. +39 0226148855
   Fax +39 02827181390
   Email: info@soiel.it

CCIAA Milano REA n. 931532 Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Copyright 2022 © Soiel International Srl

Back to top