Città intelligente, accordo tra WindTre e Comune di Andria

Il colosso delle telecomunicazioni e l’amministrazione della città pugliese hanno siglato un protocollo d’intesa per sostenere la transizione del Comune verso la smart city
15 Gennaio 2024 |
A cura della redazione

WindTre e il Comune di Andria hanno sottoscritto un protocollo d’intesa con l’obiettivo di sostenere la transizione verso la smart city del comune pugliese. La collaborazione mira a sviluppare le competenze tecnologiche, progettando soluzioni innovative dedicate a cittadini e imprese del territorio. WindTre si propone dunque come “advisor dell’amministrazione per sviluppare, grazie ad un’infrastruttura di ultima generazione e a competenze specifiche maturate dall’esperienza sul campo, una serie di servizi evoluti e personalizzati in base alle esigenze del territorio, capaci di semplificare e migliorare la vita quotidiana di cittadini e imprese in un’ottica di gestione data driven” spiega Stefania Matrone, Direttrice Transformation & Development Office dell’azienda. La collaborazione rappresenta dunque “una utile opportunità nel processo di transizione digitale. Una transizione che non ha solo ricadute positive sulle procedure amministrative, ma che deve necessariamente avere la funzione di semplificare la vita dei cittadini e delle cittadine, il loro approccio con la Pubblica Amministrazione e il loro rapporto con la città” spiega l’assessore all’innovazione tecnologica del Comune di Andria Viviana di Leo.

L’accordo rientra nel piano di sostenibilità WindTre, che si propone, tra l’altro, di mettere il digitale al servizio delle smart city, disegnando insieme alle Pa locali la transizione verde delle città italiane. WindTre già da diversi anni promuove infatti soluzioni adatte ad accompagnare il Paese verso un futuro più sostenibile ed inclusivo; l’azienda ha, ioltre, come obiettivo quello di raggiungere, entro il 2030, importanti risultati nell’ambito di tutte e tre le dimensioni ESG (Environmental, Social and Governance), in linea con l’Agenda ONU 2030.


A cura della redazione
Innov@zione.PA è testimone dell’execution digitale che grazie all’ICT rinnova modelli e processi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale. Il bimestrale illustra il quadro della messa in opera delle tante iniziative, dalle più consolidate a quelle più di frontiera, che pur operando in autonomia, e spesso con quegli elementi contrastanti tipici delle fasi di cambiamento e facendo sempre i conti con risorse limitate, tendono all’obiettivo della crescita del Paese attraverso l’elemento imprescindibile della modernizzazione della PA.

InnovazionePA è una iniziativa Soiel International, dal 1980 punto d’informazione e incontro per chi progetta, realizza e gestisce l’innovazione.
Tra le altre iniziative editoriali di Soiel:

Officelayout 195
Officelayout
Progettare arredare gestire lo spazio ufficio   Ottobre-Dicembre N. 195
Executive.IT novembre-dicembre 2023
Executive.IT
Da Gartner strategie per il management d’impresa   Novembre-Dicembre N. 6
Office Automation n.6 2023
Office Automation
Tecnologie e modelli per il business digitale   Novembre-Dicembre N. 6

Soiel International

Soiel International Srl

Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
   Tel. +39 0226148855
   Fax +39 02827181390
   Email: info@soiel.it

CCIAA Milano REA n. 931532 Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Copyright 2022 © Soiel International Srl

Back to top