Al via a Bari la quarta edizione di ‘Health4all’

Il premio nazionale per la migliore soluzione informatica sanitaria nell’ambito della prevenzione, con il maggior valore aggiunto per il paziente
20 Aprile 2020 |
A cura della redazione

Lanciato dal Club TI di Milano nel 2012, il premio ha coinvolto quest’anno numerose associazioni dislocate sul territorio italiano: il Club TI Triveneto, CDTI Roma, Assintel, AICA e il Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese. 

Tema di questa edizione è il ‘value’, cioè il valore aggiunto per il paziente. È questa la caratteristica principale che devono avere le soluzioni IT che operano nella prevenzione (primaria, per patologie che ancora non si sono manifestate, secondaria, vale a dire lo screening o terziaria, per evitare ricadute o peggioramenti, specie nelle malattie croniche) che vogliono candidarsi. Il riconoscimento è rivolto a istituzioni (Regioni, Università, Asl, ospedali pubblici), sanità privata ed aziende di ogni dimensione che hanno tempo fino al prossimo 15 aprile per inviare on line le schede descrittive dei loro progetti, che devono essere originali, in corso di realizzazione o diffusione, devono presentare un carattere fortemente innovativo e un significativo utilizzo di soluzioni ICT. Dalla data di presentazione, i concorrenti selezionati saranno monitorati per un anno. A giugno 2021 è prevista la premiazione del più valido progetto realizzato, nell’ambito di un evento di carattere nazionale, con eventuale menzione di altri progetti meritevoli.

“Le tecnologie informatiche consentono di costruire una sanità attorno al paziente in cui si ottimizzano i processi di cura e i costi”, ha dichiarato il presidente del Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese, Salvatore Latronico, “Il 15% del mercato totale delle aziende informatiche pugliesi è dato da soluzioni sviluppate per il settore sanitario, come abbiamo rilevato con le ricerche avviate dal Distretto”. 

A livello territoriale, Latronico auspica un percorso di confronto e condivisione con la Regione Puglia, per mettere a sistema le competenze e costruire una sanità basata sempre più sulla prevenzione delle patologie e non sull’emergenza, approccio solitamente più dispendioso e meno efficace.


A cura della redazione
Innov@zione.PA è testimone dell’execution digitale che grazie all’ICT rinnova modelli e processi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale. Il bimestrale illustra il quadro della messa in opera delle tante iniziative, dalle più consolidate a quelle più di frontiera, che pur operando in autonomia, e spesso con quegli elementi contrastanti tipici delle fasi di cambiamento e facendo sempre i conti con risorse limitate, tendono all’obiettivo della crescita del Paese attraverso l’elemento imprescindibile della modernizzazione della PA.

InnovazionePA è una iniziativa Soiel International, dal 1980 punto d’informazione e incontro per chi progetta, realizza e gestisce l’innovazione.
Tra le altre iniziative editoriali di Soiel:

Officelayout 196
Officelayout
Progettare arredare gestire lo spazio ufficio   Gennaio-Marzo N. 196
Executive.IT n.1 2024
Executive.IT
Da Gartner strategie per il management d’impresa   Gennaio-Febbraio N. 1
Office Automation n.2 2024
Office Automation
Tecnologie e modelli per il business digitale   Marzo-Aprile N. 2

Soiel International

Soiel International Srl

Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
   Tel. +39 0226148855
   Fax +39 02827181390
   Email: info@soiel.it

CCIAA Milano REA n. 931532 Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Copyright 2022 © Soiel International Srl

Back to top