Un accordo per portare Internet nelle aree montane

L’iniziativa del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri e dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani mira a valorizzare e rilanciare questi territori
4 Giugno 2024 |
Giulia Galliano Sacchetto

Rafforzare le azioni di informazione verso gli enti, l’individuazione di buone pratiche e la raccolta dati: sono queste le principali finalità dell’accordo sottoscritto dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri (DTD) e dall’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani (UNCEM). L’obiettivo è quello di supportare la digitalizzazione di comuni ed enti montani, valorizzando e rilanciando, al contempo, questi territori.

Grazie a questa iniziativa varano forniti, alle realtà interessate tutti gli strumenti necessari per partecipare pienamente alla transizione digitale, colmando il divario con i territori più avanzati da questo punto di vista. Ma supportare la digitalizzazione delle aree montane segnica anche valorizzare le loro potenzialità, promuovere lo sviluppo economico locale e migliorare la qualità della vita dei residenti. Si tratta di un progetto quanto mai necessario: la transizione digitale degli enti locali, e in particolare dei comuni montani collocati nelle Aree Interne, passa, infatti, anche attraverso gli investimenti del Pnrr, in particolare attraverso quelli finalizzati al rafforzamento del sistema delle autonomie locali che in questi contesti territoriali rivestono un ruolo centrale sia nei rapporti con le imprese che con i cittadini. In questo senso l’accordo prevede l’avvio di diversi filoni progettuali con diversi obiettivi: l’organizzazione di iniziative informative, anche attraverso incontri rivolti ai Comuni e agli enti locali montani, per favorire la fase di attuazione delle misure Pnrr e l’implementazione dei progetti in modo da massimizzare l’impatto dei finanziamenti; l’individuazione e la valorizzazione di buone pratiche introdotte dai Comuni associati UNCEM, creando momenti di confronto e scambio reciproco; la raccolta sistemica di dati di monitoraggio sugli interventi di digitalizzazione previsti dal Pnrr, al fine di realizzare documenti e prodotti di analisi specifici sul contesto montano.

L’accordo rafforza il percorso intrapreso dal DTD nell’ultimo anno, che ha visto, tra l’altro, la stipula di importanti accordi istituzionali con le principali rappresentanze del territorio, come la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, l’Associazione nazionale comuni italiani (ANCI) e l’Unione delle Province italiane (UPI).


Giulia Galliano Sacchetto
Giornalista professionista, con alle spalle esperienze in diversi campi, dalla carta stampata al web. Mi piace scrivere di tutto perché credo che le parole siano un’inesauribile fonte di magia.

InnovazionePA è una iniziativa Soiel International, dal 1980 punto d’informazione e incontro per chi progetta, realizza e gestisce l’innovazione.
Tra le altre iniziative editoriali di Soiel:

Officelayout 196
Officelayout
Progettare arredare gestire lo spazio ufficio   Gennaio-Marzo N. 196
Executive.IT n.1 2024
Executive.IT
Da Gartner strategie per il management d’impresa   Gennaio-Febbraio N. 1
Office Automation n.2 2024
Office Automation
Tecnologie e modelli per il business digitale   Marzo-Aprile N. 2

Soiel International

Soiel International Srl

Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
   Tel. +39 0226148855
   Fax +39 02827181390
   Email: info@soiel.it

CCIAA Milano REA n. 931532 Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Copyright 2022 © Soiel International Srl

Back to top