Alla Provincia di Pavia lo “Smart Working award 2022” del PoliMI

Grazie alla consulenza di R1 Group e l’implementazione di VMware Horizon 7, la Provincia ha innovato la propria infrastruttura adottando un regolamento intelligente per le procedure operative, rendendola più agile, più efficiente e più produttiva
4 Dicembre 2022 |
A cura della redazione

Mantenere un alto standard di produttività ed efficienza attraverso il lavoro da remoto durante la pandemia: questo era l’obiettivo raggiunto dalla Provincia di Pavia che è riuscita a permettere a 120 dipendenti di lavorare da casa, in smartworking o in telelavoro, svincolati dalla localizzazione per lo svolgimento della propria professione.
Oggi opera su una piattaforma di lavoro flessibile e intelligente, in grado di accelerare la trasformazione digitale e di confermare l’Ente tra i più innovativi d’Italia, nell’evento di premiazione che ha visto la partecipazione di circa 1000 partecipanti, di cui oltre 800 collegati in diretta streaming.
L’Osservatorio “Smart Working” ha voluto premiare una filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi, degli orari e degli strumenti da utilizzare a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati. L’obiettivo è stato quello di identificare le migliori iniziative del nuovo modo di lavorare post pandemia, generando un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze di eccellenza e dando visibilità alle iniziative di maggior successo. La Direzone ITC della Provincia aveva la necessità di trovare una soluzione che permettesse l’utilizzo da remoto delle workstation CAD presenti nell’ufficio tecnico e una soluzione VDI in grado di offrire un desktop virtuale a tutti i dipendenti, in modo da garantirne la continuità lavorativa.
Si è affidata a R1 Group, partner di VMware da molti anni, che offre una combinazione di servizi di consulenza, integrazione di sistemi, servizi gestiti e servizi cloud.
La soluzione scelta ha consentito al team IT di migliorare la qualità del lavoro del personale e di introdurre un accesso in mobilità al sistema. Attualmente hanno sottoscritto il contratto individuale di smart working circa 150 dipendenti. Il tasso di adesione è molto elevato, le giornate di lavoro da remoto sono 100 in un anno per dipendente, con un positivo impatto sul work-life balance e la qualità della vita. Naturalmente, relativamente alla sostenibilità ambientale, la scelta concorre alla riduzione di emissioni di CO2 ed impatta positivamente su città, territorio e comunità locale, diminuendo sensibilmente il traffico veicolare.


A cura della redazione
Innov@zione.PA è testimone dell’execution digitale che grazie all’ICT rinnova modelli e processi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale. Il bimestrale illustra il quadro della messa in opera delle tante iniziative, dalle più consolidate a quelle più di frontiera, che pur operando in autonomia, e spesso con quegli elementi contrastanti tipici delle fasi di cambiamento e facendo sempre i conti con risorse limitate, tendono all’obiettivo della crescita del Paese attraverso l’elemento imprescindibile della modernizzazione della PA.

InnovazionePA è una iniziativa Soiel International, dal 1980 punto d’informazione e incontro per chi progetta, realizza e gestisce l’innovazione.
Tra le altre iniziative editoriali di Soiel:

Officelayout 191
Officelayout
Progettare arredare gestire lo spazio ufficio   Ottobre-Dicembre N. 191
Executive.IT settembre-ottobre 2022
Executive.IT
Da Gartner strategie per il management d’impresa   Settembre-Ottobre N. 6
Office Automation n.8 2022
Office Automation
Tecnologie e modelli per il business digitale   Novembre-Dicembre N. 8

Soiel International

Soiel International Srl

Via Martiri Oscuri 3, 20125 Milano
   Tel. +39 0226148855
   Fax +39 02827181390
   Email: info@soiel.it

CCIAA Milano REA n. 931532 Codice fiscale, Partita IVA n. 02731980153


Copyright 2022 © Soiel International Srl

Back to top